ASCOSERVICE AG

Gewerbestrasse 5, 6330 Cham, Svizzera
Phone: +41(0)44.553.25.50 Tel: International Mobile Phone +372.57.13.00.55

ZUGo SErvizi OFFSHORE HOLDING banca
MEDICINA investimenti TRUST permessi tassazione
immobili lavoro società Liechtenstein INGHILTERRA
MAPPA DEL SITO COORDINATE FILIALI amministrazione Contabilità


View

Private Banking


La Svizzera, o per meglio dire la Confederazione Elvetica è il più grande e specializzato centro mondiale di Private Banking con la cosiddetta Big Two, cioè UBS e Credit Suisse ed un numero enorme di altri istituti che tutti insieme gestiscono circa un terzo della ricchezza privata mondiale offshore.

Agli investitori privati le banche Svizzere, principalmente basate a Zurigo, Basilea, Ginevra e Lugano, offrono un approccio sicuro agli investimenti grazie alla stabilità politica della confederazione, al proverbiale segreto bancario e ad una lunghissima tradizione di Private Banking.

La Svizzera non fa parte della Comunità Europea sebbene questa possibilità sia da tempo un tema molto discusso a livello politico e popolare. Esiste comunque un trattato risalente al 1972 relativo al libero commercio con i paesi EU. Un referendum del 1992 stabilì che metà degli svizzeri non avrebbero molto amato l'entrata della Confederazione nell' EU anche se il Governo continua tuttora a protrarsi in sforzi per stringere sempre maggiori rapporti con i paesi EU, compatibilmente con il proprio status di centro offshore. Nel dicembre del 1998 la Svizzera ha aderito ad un accordo per la libera circolazione di merci e persone tra i paesi EU e nel febbraio del 1999 il Governo ha pubblicato un "Rapporto sull'integrazione" con i possibili scenari futuri, in previsione di un prossimo referendum.

Le Banche Svizzere hanno un'enorme reputazione di serietà e segretezza e le loro strategie di espansione e di marketing sono sempre più orientate verso la clientela internazionale tanto che lo scorso anno l'Associazione delle Banche Svizzere, che conta circa 400 membri, ha tenuto un roadshow a Londra, primo di una serie di analoghe manifestazioni, che sono previste in altri paesi Europei.

Pur non essendo annoverabile tra i paradisi fiscali puri, la Svizzera offre numerose attrattive agli investitori ed ai risparmiatori. Secondo una stima dell' Associazione delle Banche Svizzere, i suoi 400 membri gestiscono attualmente un patrimonio totale di 3.169 miliardi di franchi svizzeri costituendo una vera e propria industria offshore di Private Banking con ben 150.000 addetti nel settore.

Zurigo, Basilea, Lugano e Ginevra, che sono situate in zone di confine, sono facilmente raggiungibili da qualsiasi parte del mondo e basta un'ora di volo da qualsiasi capitale Europea per essere sul posto. Grazie al fatto di essere una nazione multilingua, chi investe in Svizzera può trovare personale e consulenti in grado di comunicare in Inglese, Francese, Tedesco ed Italiano.

Un'attrattiva molto interessante della Svizzera è la possibilità di usufruire di depositi fiduciari dove cioè le banche o le fiduciarie, possono agire con il loro nome, ma per conto dei clienti, garantendo in questo modo il più totale anonimato al riparo da curiosi di ogni tipo. Oltre alla gestione privata di grosse somme, le banche svizzere offrono agli investitori un'ampia scelta di fondi comuni in cui investire a condizioni particolarmente appetibili anche piccoli patrimoni grazie al fatto di gestire fondi Svizzeri ma anche domiciliati in Lussemburgo e quindi in grado di beneficiare della licenza UCITS che li rende commerciabili in tutta la Comunità Europea.

La regolamentazione sui Fondi Comuni è stata varata nel 1995 dando ai gestori di fondi enormi possibilità di manovra permettendo loro di uscire dai tradizionali schemi a basso rischio, sempre che agli investitori vengano fornite nel dettaglio tutte le informazioni relative alle strategie di gestione del portafogli, ai rischi e alle commissioni.

Stabilità politica, moneta forte e la determinazione di mantenere alti gli standard di discrezione, sicurezza e privacy nel business sono i fattori che hanno portato la Svizzera ad essere una vera potenza nel Private Banking offshore. La determinazione di mantenere la segretezza sulle relazioni bancarie insieme al proprio regime fiscale particolarmente attrattivo per gli investimenti dei non residenti, ha portato la Svizzera a scontrarsi con l'OCSE e con la Commissione Europea in tema di armonizzazione fiscale. Il che la dice lunga sull'attrattività che la piazza finanziaria svizzera è ancora in grado di offrire al cospetto delle altre nazioni europee.


 

 

ascoservice ag SCUOLE • assicurazione AUTOMOBILIRECUPERO CREDITI SOCIETÀ PRONTE